Cedolino paga: caso di pignoramenti presso terzi

Cedolino paga: caso di pignoramenti presso terzi

Mercoledì 13 Giugno 2018 | 11:03

Con la presente Vi informiamo che, con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento (UE) 2016/679 in materia di trattamento dei dati personali GDPR (General Data Protection Regulation), e nel rispetto di quanto previsto dal Garante Privacy con la nota n. 4/2002, nei casi di cui all’oggetto non sarà più presente nel corpo del cedolino paga la dicitura pignoramento che sarà sostituita da una più generica riportante altre trattenute.

Tale modifica sarà apportata con decorrenza dai cedolini paga elaborati per la mensilità di giugno, anche per i pignoramenti già in essere.

Lascia un commento

Iscrizione Newsletter

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità.

campi

Attenzione! Si sta utilizzando un Browser NON aggiornato.

Per poter navigare al meglio questo sito è consigliabile aggiornare il programma di visualizzazione dei siti web. Tutte le info necessarie possono essere recuperate in questa pagina